• Lun. Apr 22nd, 2024

A Lugano convivono 140 nazionalita’. Cresce la popolazione

La Città di Lugano pubblica oggi gli indicatori annuali relativi alla popolazione, agli stabili e alle attività economiche.

Il 2023 ha registrato una crescita della popolazione e delle attività economiche: al 31 dicembre 2023 si contano infatti 68’375 abitanti e 17’442 attività economiche, con un aumento percentuale rispettivamente dello 0.9% e dello 0.8%. La popolazione di Lugano al 31 dicembre 2023 contava 68’375 unità: si conferma così per il terzo anno consecutivo il trend positivo iniziato nel 2021. La popolazione aumenta di 578 unità, registrando un tasso di crescita dello 0.9%. I residenti permanenti aumentano di 576 unità (+0.9%), attestandosi a quota 64’336, mentre le residenze secondarie sono 2’777 (+1.2%) e i soggiornanti e frontalieri residenti 1’262 (-2.3%).

Popolazione  lugano  nazionalità  italia 2023

Gli arrivi di nuovi abitanti sono stati 6’091, le nascite 452, le partenze 5’302, i decessi 704, i matrimoni 440, i divorzi 222 e le naturalizzazioni 268. Il saldo naturale (nascite-decessi) aumenta leggermente rispetto all’anno passato da -275 a -252 unità, grazie a una diminuzione dei decessi più marcata rispetto alla riduzione delle nascite. Queste ultime segnano, tuttavia, un’ulteriore diminuzione del 5.6%, passando da 479 (2022) a 452 (2023). I decessi diminuiscono complessivamente del 6.6%. Rispetto al 2022 il saldo migratorio (arrivi-partenze) diminuisce da +1’411 a +789. A tal proposito, va considerato l’arrestarsi degli arrivi dall’Ucraina registrati nel 2022 a causa della guerra con la Russia. Gli arrivi diminuiscono dell’11.9%, restando comunque più elevati delle partenze che diminuiscono del 3.7%. Si registra nel complesso un rallentamento della mobilità sia a livello di arrivi e partenze e sia in relazione alla mobilità intra e inter-quartiere; il grado di mobilità passa infatti dal 22.69% (2022) al 20.62% (2023), rimanendo comunque elevato.

A Lugano convivono 140 nazionalità. Le persone che hanno ottenuto la cittadinanza svizzera nel corso del 2023 sono state 268, ovvero il 43.7% in meno rispetto al 2022. I disoccupati iscritti agli Uffici Regionali di Collocamento (URC) aumentano del 5.4%, attestandosi a quota 794. La popolazione attiva aumenta anch’essa di 485 unità, arrivando a un totale di 41’362. Pertanto, il tasso di disoccupazione (ai sensi della SECO) passa dall’1.8% (2022) all’1.9% (2023).

Le attività economiche a registro sono 17’442, con un aumento dello 0.8% rispetto al 2022, pari a 137 unità in più. Le attività del settore primario aumentano del 3.6%, in quello secondario crescono le attività estrattive, dell’energia, acqua e raccolta dei rifiuti (+4.7%) e le industrie manifatturiere (+2.7%); diminuiscono invece le imprese attive nelle costruzioni e nell’ingegneria (-1.4%). Nel settore terziario aumentano le attività economiche operanti in tutti i settori, ad eccezione del commercio all’ingrosso (-3.5%); particolarmente rilevante è l’incremento di imprese nei settori del commercio al dettaglio (+7.4%), sanità, assistenza sociale e settore farmaceutico (+6.4%), informatica e telecomunicazioni (+6.3%).

Gli stabili a registro sono 12’553 con 50’516 unità immobiliari (+0.4% rispetto al 2022), fra cui 42’195 abitazioni (+0.5%), 2’980 commerci e negozi (-0.6%), 3’203 uffici (+0.2%), 522 bar e ristoranti (+0.2%), 269 magazzini (-0.7%), 322 camere (-0.3%) e 1’025 altre unità (+0.1%). L’annuario statistico della Città, Lugano in cifre 2024, curato dal Servizio Statistica Urbana e attualmente in allestimento, approfondirà in modo dettagliato questi e molti altri dati statistici sull’ultimo anno di vita della nostra Città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *