• Sab. Giu 22nd, 2024

Quest’anno, lo Swiss Internet Governance Forum (Swiss IGF) proporrà dibattiti e scambi di opinioni su un ampio ventaglio di argomenti, spaziando dall’intelligenza artificiale alla protezione dei dati e alla disinformazione. La 9a edizione dello Swiss IGF, per cui le iscrizioni sono ancora aperte, si terrà a Berna il 5 giugno 2024.

In linea con la tradizione dello Swiss IGF, anche quest’anno le varie parti interessate – tra i quali ricercatori, imprenditori e professionisti – hanno potuto proporre dei temi in risposta a un appello pubblico (call for issues). Su questa base sono stati decisi gli argomenti che saranno affrontati durante l’edizione 2024 dello Swiss IGF. Molte delle discussioni ruoteranno attorno all’intelligenza artificiale (IA) e, soprattutto, alla sua regolamentazione a livello internazionale e nazionale. I dibattiti verteranno anche su altri temi, quali ad esempio cybersicurezza, sostenibilità, disinformazione, protezione dei dati.

Bernard Maissen, direttore dell’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM), aprirà il forum. Al termine dell’evento, i messaggi da Berna, che riassumono le principali conclusioni dei dibattiti, saranno adottati e alimenteranno le discussioni dell’Internet Governance Forum (IGF) delle Nazioni Unite e del Dialogo europeo sulla governance di Internet (EuroDIG).

Lo Swiss IGF, organizzato con il sostegno dell’UFCOM, riunisce tutte le persone interessate provenienti dall’amministrazione, dalla politica, dall’economia, dall’ambito accademico e dalla società civile con l’intento di promuovere uno scambio di opinioni sulle soluzioni concrete per affrontare le sfide e cogliere le opportunità di Internet e della digitalizzazione. Lo Swiss IGF è un ramo nazionale dell’Internet Governance Forum (IGF) delle Nazioni Unite, creato per discutere sulle regole globali per Internet e lo spazio digitale.

Informazioni organizzative

La partecipazione allo Swiss IGF è aperta a tutti ed è gratuita. Nei dibattititi tutti sono partner con pari diritti, è possibile prendere parte di persona presso la Welle 7 a Berna oppure in modalità virtuale. Lo Swiss IGF si terrà in tre lingue (tedesco, francese e inglese) con una parziale traduzione simultanea. Le iscrizioni sono aperte fino al 31 maggio su www.igf.swiss (sia per la partecipazione di persona sia per la modalità virtuale). Sul sito è consultabile anche il programma dettagliato. Durante l’intero evento l’hashtag #SwissIGF24 sarà utilizzato per comunicare su LinkedIn (@Swiss IGF).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *