• Gio. Lug 18th, 2024

TUMORE SENO E YOGA, RICCI (GORETTI DI LATINA): PIU’ ALTA LA SOPRAVVIVENZA

“La nostra Breast Unit offre alle donne operate di tumore al seno dei Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali (PDTA) all’interno dei quali sono previste delle lezioni di yoga. La disciplina praticata in gruppo consente loro di superare meglio lo stress provocato dalla malattia e di condividere le ‘debolezze’ individuali trasformandole in forza.

Il beneficio non è solo in termini di benessere psico-fisico ma anche in sopravvivenza alla malattia. E’ notorio come l’aspetto psicologico possa influire sulla patologia stessa”. A sottolinearlo all’agenzia Dire a margine dell’evento organizzato dalle insegnanti di ‘Yoga Insieme Latina’ in occasione della Giornata Mondiale dello Yoga presso l’associazione Diaphorà, è il professor Fabio Ricci, direttore della Breast Unit dell’ospedale Goretti di Latina. “Va detto che le maestre di yoga (di ‘Yoga insieme Latina’ che collaborano con la Brest Unit dell’ospedale S. Maria Goretti, ndr) offrono gratuitamente la loro esperienza a servizio delle donne operate al seno.

Tutto questo però non sarebbe possibile senza il supporto della Direttrice Generale, la dottoressa Sabrina Cenciarelli e di tutto il mio staff su tutti la Case Manager, la dottoressa Marcella Schembari e il coordinatore infermieristico Evangelista Fusco che tanto si prodigano affinchè questo percorso sia virtuoso e che le nostri pazienti abbiano il massimo dei benefici possibili”, ha concluso Ricci. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *