• Mer. Lug 24th, 2024

SANITA’. VIA LIBERA DA CONFERENZA SERVIZI A NUOVO GASLINI GENOVA

Via libera dalla Conferenza dei servizi al Nuovo Gaslini, il progetto di riqualificazione dell’ospedale pediatrico genovese, che prevede nella prima fase la realizzazione del nuovo Padiglione Zero.

I lavori saranno effettuati in partenariato pubblico-privato dal raggruppamento temporaneo di imprese Zena project, per un importo complessivo che supera i 180 milioni, di cui oltre 50 milioni di risorse pubbliche (compresi 10 milioni del Pnrr) e oltre 130 milioni di risorse private. La prima parte dei lavori dovrebbe concludersi nell’arco di tre anni, mentre i lotti successivi per la ristrutturazione di altri cinque padiglioni proseguiranno per ulteriori tre anni e mezzo. La durata della concessione è fissata in 22 anni, per un valore complessivo del contratto di oltre 546 milioni, comprensivi di gestione, fornitura dell’energia elettrica del Padiglione Zero per 19 anni e facility management. I posti letto complessivi saranno 493, in aumento di una quarantina rispetto alla configurazione attuale. 

“Si è chiusa ufficialmente la conferenza dei servizi decisoria, un passaggio formale molto importante perché corrisponde al via libera al progetto definitivo del nuovo ospedale Gaslini, concluso con esito positivo e parere favorevole di tutti gli enti coinvolti”, commenta il direttore generale del Gaslini, Renato Botti. “Il Nuovo Gaslini è una delle pietre miliari della sanità del futuro in Liguria- aggiunge il presidente della Regione, Giovanni Toti- sarà in grado di garantire una presa in carico sempre più a misura dei piccoli pazienti, nuovi servizi e una risposta più mirata alle loro esigenze”. Per limitare l’impatto dei cantieri e agevolare la mobilità interna, viste anche le modifiche ai parcheggi, dal 13 maggio Amt attiverà un nuovo servizio di navetta gratuito tra via 5 Maggio e corso Europa, nei feriali, dalle 6.30 alle 15.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *