• Lun. Lug 22nd, 2024

PRECARI AIFA: GOVERNO NON CI RICEVE, MARTEDÌ MANIFESTAZIONE DI PROTESTA

“Siamo stanchi, affranti ed estremamente arrabbiati. Parafrasando le parole del Presidente Meloni: ‘Volevamo lavorare, volevamo avere una stabilità, volevamo avere dignità’, ma il Governo non ha permesso nulla di tutto ciò. Non siamo stati ascoltati, nonostante le nostre numerose richieste di incontri al ministro della Salute Schillaci e al Sottosegretario Gemmato, non siamo stati ricevuti, ma ci è stata calpestata la dignità di persone e di lavoratori”. 

Lo scrivono in una nota i precari di Aifa, annunciando una manifestazione di protesta davanti gli uffici dell’Agenzia Italiana del Farmaco martedì 5 marzo, alle 10. “Il mancato rinnovo dei nostri contratti precari ci ha portato sul lastrico, mettendo 30 famiglie nella condizione di non avere futuro- aggiungono- Per questo abbiamo convocato questa manifestazione, perché la nostra voce sia ascoltata ma soprattutto perché si dia una svolta concreta a questa squallida situazione. Martedì 5 febbraio saremo davanti la sede dell’Agenzia del Farmaco, in via del Tritone 181, nella speranza che il ministro, o chi ne farà le veci, e la nuova dirigenza di AIFA (frutto della nuova riorganizzazione) ci dia una risposta certa con relativa tempistica. Non possiamo e non vogliamo più aspettare. Auspichiamo nella vostra presenza per aiutarci a render più forte il nostro grido di protesta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *