• Lun. Lug 22nd, 2024

RICONOSCIMENTO SPECIALE FIAMME GIALLE “STUDIO E SPORT”. PREMIO INTERNAZIONALE FAIR PLAY MENARINI

Continuano gli appuntamenti del Premio Internazionale Fair Play Menarini. Dopo aver annunciato al CONI i vincitori della 28° edizione, è il momento del Premio speciale Fiamme Gialle “Studio e Sport”.

Istituito in collaborazione con il CONI Toscana e i Gruppi Sportivi della Guardia di Finanza,questo riconoscimentoviene assegnato ogni anno a giovani campioni che si sono distinti per aver raggiunto risultati eccellenti sia a livello sportivo che in ambito scolastico.

Vincitrice dell’edizione 2024 è la campionessa livornese di pattinaggio artistico a rotelle Agnese Mori, premiata nel corso della conferenza stampa che si è tenuta questa mattina nella Sala Pegaso di Palazzo Guadagni Strozzi Sacrati, sede della Regione Toscana, alla presenza del Presidente della Regione Eugenio Giani, della sindaca di Fiesole Cristina Scaletti e dell’assessore allo Sport del Comune di Firenze Cosimo Guccione.

Con soddisfazione premiamo la giovane Agnese Mori, vera e propria promessa del pattinaggio artistico a rotelle italiano ed europeo, il cui nome viene da oggi iscritto nell’Albo d’Oro del Fair Play –dichiara il Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani L’edizione di quest’anno del Premio internazionale Fair Play Menarini, così ricco di atleti uomini e donne che con i loro successi e le loro carriere hanno incarnato i più alti valori dell’etica sportiva, non fa altro che consolidare il già saldo legame tra il Premio Fair Play e il territorio della Toscana”.

La conferenza stampa di oggi è stata l’occasione per fare il punto sulla nuova edizione ormai alle porte. Anche quest’anno Firenze e Fiesole accoglieranno leggende sportive che nel corso della loro carriera hanno dimostrato di incarnare i più alti valori del gioco corretto.

Accanto alle stelle dello sport che saranno premiate a luglio, oggi brilla anche il nome della giovanissima Agnese Mori. Classe 2004, Agnese ha alzato al cielo di Roccaraso la Coppa Europa Juniores 2022 di pattinaggio artistico a rotelle, solo pochi mesi prima di conseguire con 100/100 il diploma di maturità al Liceo delle Scienze Umane. Grazie al Premio speciale Fiamme Gialle “Studio e Sport”, l’atleta del Circolo Polisportivo La Rosa A.S.D di Livorno avrà l’opportunità di allenarsi al Centro Sportivo della Guardia di Finanza di Castelporziano, assieme agli altri due giovani finalisti del Premio: la promessa del basket Guido Pellegrini e Alessandro Cosentino, campione di pattinaggio freestlyle in linea.

La missione del Premio Internazionale Fair Play Menarini è trasmettere alle nuove generazioni i valori sani della competizione –dicono Antonello BisciniValeria Speroni Cardi ed Ennio Troiano, membri del Board della Fondazione Fair Play Menarini – Il Premio Fiamme Gialle ‘Studio e Sport’ è la dimostrazione che con impegno, lealtà e rispetto delle regole si può eccellere tanto nell’attività sportiva quanto tra i banchi di scuola”.

Il Premio speciale Fiamme Gialle “Studio e Sport” è l’ultimo appuntamento prima delle giornate del Fair Play Menarini. Mercoledì 3 luglio la cena di gala a Piazzale Michelangelo, il più romantico affaccio su Firenze, segnerà il taglio del nastro della nuova edizione. Giovedì 4 luglio gran finale al Teatro Romano di Fiesole con la cerimonia di premiazione gratuita e aperta al pubblico previa registrazione su TicketOne (link).

Di seguito i premiati del 28° Premio Internazionale Fair Play Menarini:

MARCO BELINELLI

FEDERICO BUFFA

FABIO CANNAVARO

ALESSANDRO COSTACURTA

GIUSEPPE DOSSENA

CIRO FERRARA

CESARE FIORIO

FRANCESCA LOLLOBRIGIDA

GIAN PAOLO MONTALI

CESARE PRANDELLI

ROBERTO RIGALI

CLEMENTE RUSSO

AMBRA SABATINI

I vincitori del 28° Premio Internazionale Fair Play Menarini categoria “Giovani”

GIOELE GALLICCHIO

NICOLÒ VACCHELLI

UNDER 14 FEMMINILE ASD GOLFOBASKET

La vincitrice del Premio speciale Fiamme Gialle “Studio e Sport”

AGNESE MORI

Ospiti d’onore del 28° Premio Internazionale Fair Play Menarini gli Ambasciatori del Fair Play

GIANCARLO ANTOGNONI

ELISA DI FRANCISCA

FEDERICA PELLEGRINI

GIORGIO PORRÀ

GIUSY VERSACE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *