IT   EN

Ultimi tweet

VACCINO J&J. FDA, RISCHIO SINDROME DI GUILLAIN-BARRE' DA 3 A 5 VOLTE PIU' ALTO

La Food and Drug Administration ha avvertito lunedì che il vaccino contro il coronavirus di Johnson & Johnson può portare ad un aumento del rischio di una rara condizione neurologica nota come sindrome di Guillain-Barré , un'altra battuta d'arresto per un vaccino che è stato in gran parte messo da parte negli Stati Uniti.

Sebbene i regolatori abbiano scoperto che le possibilità di sviluppare la condizione sono basse, sembrano essere da tre a cinque volte superiori tra i vaccinati con Johnson & Johnson rispetto alla popolazione generale in USA.

La sindrome di Guillain-Barré (GBS) si verifica quando il sistema immunitario danneggia le cellule nervose, causando debolezza muscolare e paralisi occasionale, secondo la Food and Drug Administration. Chiunque può sviluppare GBS, ma è più comune tra gli adulti che tra i bambini. L'incidenza di GBS aumenta con l'età e le persone di età superiore ai 50 anni sono a maggior rischio di sviluppare GBS. La maggior parte delle persone guarisce completamente dal GBS, ma alcune hanno danni permanenti ai nervi.

I funzionari federali hanno identificato 100 casi sospetti di Guillain-Barré tra i destinatari della dose singola di Johnson & Johnson attraverso un sistema di monitoraggio federale che si affida ai pazienti e agli operatori sanitari per segnalare gli effetti negativi dei vaccini. Il novantacinque percento di questi casi è stato considerato grave e ha richiesto il ricovero in ospedale, ha affermato la Food and Drug Administration. Le relazioni sono preliminari.

In una dichiarazione, l'agenzia ha affermato che mentre "le prove disponibili suggeriscono un'associazione" tra il vaccino Johnson & Johnson e l'aumento del rischio di sindrome di Guillain-Barré , "non è sufficiente stabilire una relazione causale". L'agenzia ha aggiunto che "continua a trovare che i benefici noti e potenziali superano chiaramente i rischi noti e potenziali" del vaccino.

Info:
 
Aggiornamenti gratis nel canale Telegram: t.me/salutedomani

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.