IT   EN

Ultimi tweet

Quasi mezzo milione di persone (+6,6%) beneficia di assistenza medico-sociale in Svizzera

Nel 2016 hanno beneficiato di prestazioni erogate dai servizi di assistenza e cura a domicilio (SACD) 340 000 persone, ovvero il 10% in più rispetto al 2015. Le 1570 case per anziani (CPA) medicalizzate hanno registrato per la prima volta una diminuzione del numero di residenti a circa 149 000 persone (-0,4%). Per garantire la presa a carico, i SACD e le CPA medicalizzate hanno impiegato 177 184 collaboratori. Sono alcuni dei risultati della statistica dell'assistenza e cura a domicilio e della statistica degli istituti medico-sociali dell'UST.

Nel complesso hanno beneficiato di assistenza medico-sociale circa 489 000 persone (+30 000), pari a un aumento del 6,6% rispetto al 2015. I tre quarti delle persone residenti in CPA medicalizzate avevano 80 anni e più, mentre tra i beneficiari di cure a domicilio gli over 80 erano il 42%. La scelta di soggiornare in CPA medicalizzate aumenta con l'età: quasi due novantenni e centenari su tre risiedono in CPA. Stando alle ultime cifre dell'Ufficio federale di statistica (UST), la quota di persone di meno di 65 anni che beneficiano delle prestazioni delle CPA medicalizzate è molto bassa (5%), ma non è raro il ricorso alle cure a domicilio prima di aver raggiunto questa età (29% dei beneficiari).

Case per anziani medicalizzate: soggiorni medi di due anni e cinque mesi

I soggiorni nelle CPA medicalizzate conclusisi nel 2016 erano durati in media 893 giorni (-18 giorni rispetto al 2015). Si rileva inoltre che il 16% dei residenti ha soggiornato in una CPA medicalizzata per meno di 30 giorni. Le prestazioni fornite a domicilio sono state conteggiate in 14,9 milioni di ore di cure e 6,8 milioni di ore di assistenza (pulizie, spesa, trasporti, accompagnamento, ecc.). In media, nel 2016 ogni cliente ha beneficiato di 47 ore di prestazioni a domicilio.

SACD: cresce il numero di infermiere indipendenti

Gli addetti dei SACD hanno raggiunto quota 21 261 posti in equivalenti a tempo pieno (ETP) con una crescita del 5% (+ 1012 ETP) rispetto al 2015. Le imprese senza scopo di lucro annoveravano oltre 36 000 persone sotto contratto, corrispondenti a 17 274 ETP, mentre ammontavano a 3423 ETP (10 694 addetti) nelle imprese private. Le infermiere indipendenti (564 ETP, +13% rispetto al 2015) hanno prestato il 5% del totale di ore di cure dispensate in Svizzera nel 2016.

Il numero di posti in equivalenti a tempo pieno (ETP) nelle CPA medicalizzate ha raggiunto 92 484, pari a un incremento del 2,1% (+1,2% nel 2015). Alla fine del 2016, 128 767 persone erano sotto contratto con una CPA medicalizzata, mentre 25 599 avevano lasciato il proprio impiego nel corso dell'anno (17%). Questi ultimi avevano in media 37 anni e i loro rapporti di lavoro erano durati in media tra i tre e i quattro anni.

Oltre 12 miliardi di franchi di costi complessivi

Nel 2016 le prestazioni fornite a domicilio sono costate in totale 2,3 miliardi di franchi (+7,3%), di cui 967,6 milioni (42%) finanziate dalla pubblica amministrazione, 907,7 milioni (39%) dagli assicuratori e 400,5 milioni (17%) dai beneficiari delle prestazioni. L'importo rimanente, pari a 45 milioni di franchi (2%), proviene da donazioni e contributi dei membri. I costi mensili generati dai SACD corrispondevano in media a 569 franchi a cliente.

I costi totali delle CPA medicalizzate ammontavano a 9,9 miliardi di franchi (+1,7% rispetto al 2015), pari a un costo mensile medio di 8925 franchi per residente. La fattura delle cure, pari a 3,7 miliardi, è stata coperta per la metà dalle casse malati (+2,1%), per un terzo abbondante dalla pubblica amministrazione (+7,6%) e per il 15% dai pazienti (+1,9%). Oltre alla partecipazione ai costi delle cure, questi ultimi hanno anche assunto le spese di pensione e di assistenza (5,6 miliardi di franchi). Un totale di 6,2 miliardi di franchi è quindi stato sostenuto dai residenti, comprese le prestazioni complementari all'AVS alle quali ricorrono quando i loro redditi sono insufficienti.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.