IT   EN

Ultimi tweet

Popolazione Lugano: saldo negativo nascite-decessi

La Città di Lugano comunica oggi gli indicatori annuali relativi a popolazione, stabili e attività economiche a cura del Servizio statistica urbana. Al 31 dicembre 2019 la popolazione contava 67'082 unità, con una leggera flessione (565 unità - 0.8%) rispetto all’anno precedente. 

Gli arrivi sono stati 4'883, le nascite 506, le partenze 5'250, i decessi 717, i matrimoni 439, mentre i divorzi sono stati 230. Le persone che hanno ottenuto la cittadinanza svizzera sono state 348. I dati mostrano come, in generale, vi sia una forte connotazione di mobilità sia all'interno della città (attorno ai 4'000 movimenti) sia al di fuori, con un calo di arrivi (ca. 6%) e di partenze (ca. 2%) rispetto al 2018. Il saldo arrivi-partenze è diminuito (- 367 su 10'133 movimenti), mentre strutturalmente incide di più il saldo negativo naturale nascite-decessi (-211). Nei quartieri, si nota un aumento della popolazione in alcune aree collinari, mentre in generale permane un leggero trend negativo. 

Per quanto riguarda le nazionalità il dato rimane stabile in rapporto alla popolazione svizzera – Unione europea/paesi terzi. Gli stabili a registro sono 12’364 (10’181 mono e plurifamiliari e 2'183 in condominio) con 49'023 destinazioni, fra cui 40'693 abitazioni, 3'000 negozi e 3'192 uffici. Le attività economiche rimangono essenzialmente stabili, con un aumento di 52 unità (0.3%) per un totale di 17'372. Continua la crescita dei settori costruzioni, architettura, ingegneria, farma/biomed e cultura. La pubblicazione “Lugano in cifre 2020”, curata dal Servizio Statistica urbana e attualmente in allestimento, presenterà un approfondimento di questi a altri dati statistici della Città.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.