IT   EN

Ultimi tweet

Perché l’avocado fa bene alla salute

Sempre più spesso sentiamo parlare dell’avocado, sempre più spesso questo frutto entra “di prepotenza” nelle nostre tavole. E si tratta di un fatto anche logico, considerando che l’alimento non è soltanto buono, ma anche ricco di proprietà benefiche.

Cominciamo dunque con qualche cenno curioso: l’avocado è un frutto originario del Messico e del Centro America, ma ha iniziato a diffondersi con una rapidità davvero elevata. Al punto che oggi possiamo trovarlo praticamente ovunque, anche nei semplici supermercati, come nel caso dell’avocado dei Fratelli Orsero. Ciò detto, è il caso di capire perché tante persone continuino a scegliere questo alimento. Vediamo quindi perché l’avocado fa così bene alla salute, e quali sono le sue proprietà più importanti.

 

  • Per prima cosa è bene sottolineare che l’avocado porta molti vantaggi al muscolo cardiaco, soprattutto per merito del suo alto contenuto di acidi grassi polinsaturi Omega 3. Questi elementi, difatti, aiutano la lotta contro il colesterolo e dunque migliorano le condizioni del cuore, abbattendo il rischio di patologie gravi. Il merito va anche al potassio (presente in abbondanza) che abbassa la pressione arteriosa.

  • Questo frutto è ottimo anche per chi si trova in regime di dieta, perché sazia e perché si dimostra una ricca miniera di antiossidanti. In pratica, l’avocado consente di perdere peso e di potenziare, al tempo stesso, il sistema immunitario. In secondo luogo, le sue proprietà anti-infiammatorie e anti-ossidanti migliorano l’eliminazione dell’adipe sull’addome.

  • Diversi studi scientifici hanno dimostrato che questo alimento possiede anche molte proprietà anti-tumorali. Ancora una volta il merito va alle sostanze antiossidanti, insieme ad altri fattori come i grassi mono-insaturi e i carotenoidi.

  • C’è un altro elemento positivo che merita di essere citato, e stavolta si parla del potenziale che l’avocado conserva per le donne in gravidanza. Questo frutto, infatti, possiede anche un buon contenuto di acido folico, una sostanza che va a contrastare il rischio di malformazioni al midollo spinale e al cervello. Ed è anche un ottimo palliativo contro la nausea, quindi perfetto per chi è in dolce attesa.

  • L’avocado, inoltre, fa bene anche al fegato e ai reni. Nel primo caso il merito appartiene alle proprietà anti-epatiche, che consentono di contrastare i danni prodotti dalla galattosamina. Nel secondo caso, invece, entra in gioco ancora una volta il potassio: un elemento essenziale per proteggere la funzionalità dei reni.

  • Infine, vale la pena citare la possibile applicazione dell’olio di avocado contro i sintomi dell’artrite. In secondo luogo, questi prodotti fanno bene anche alle ossa, di riflesso aiutano contro condizioni pericolose come l’osteoporosi. Di conseguenza, sono un toccasana anche per gli anziani.

 

L’avocado è un alimento straordinario, e ciò spiega perché viene considerato uno dei “super-fruit” più importanti in assoluto. Come visto, infatti, sono diverse le proprietà benefiche a carico di questo prezioso alleato.

Guest post

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.