IT   EN

Ultimi tweet

NCCN® (National Comprehensive Cancer Network) ha incluso Zepzelca™ (lurbinectedina) nelle linee guida per la pratica clinica oncologica negli Stati Uniti.

PharmaMar (MSE:PHM) ha annunciato oggi, insieme a Jazz Pharmaceuticals plc (Nasdaq: JAZZ), che il 7 luglio 2020, ZepzelcaTM (lurbinectedina) è stato incluso nelle Linee guida NCCN® per il cancro ai polmoni a piccole cellule dal National Comprehensive Cancer Network (NCCN®).

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato la lurbinectedina nell'ambito della procedura di approvazione accelerata il 15 giugno 2020 per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma polmonare a piccole cellule metastatico con progressione della malattia in seguito a chemioterapia a base di platino1 . L'approvazione si è basata sui dati della prova di monoterapia a braccio singolo a marchio aperto. L'approvazione continuativa di questa indicazione può dipendere dalla verifica e dalla descrizione del beneficio clinico negli studi di conferma.

Le linee guida del NCCN per il cancro ai polmoni a piccole cellule includono ora la lurbinectedina come trattamento raccomandato, sia per i pazienti che hanno una ricaduta di sei mesi o meno dopo la precedente terapia sistemica, sia per quelli che ricadono più di sei mesi dopo. Per i pazienti che hanno una ricaduta in sei mesi o meno, la lurbinectedina è il trattamento preferito.

"Le linee guida del NCCN sono un punto di riferimento per il trattamento del cancro, seguite dalla comunità medica di tutto il mondo. L'inclusione della lurbinectedina in queste linee guida rafforza e sostiene il nostro impegno a garantire che i pazienti affetti da carcinoma polmonare a piccole cellule ricorrenti possano accedere a questa nuova importante opzione terapeutica", ha affermato il dottor Ali Zeaiter, Direttore dello Sviluppo Clinico di PharmaMar. "La lurbinectedina è già un'opzione di trattamento per i pazienti con tumore polmonare a piccole cellule ricorrente, una malattia per la quale nessun altro farmaco è stato approvato da 24 anni.

La National Comprehensive Cancer Network è una rete senza scopo di lucro di 30 centri oncologici leader negli Stati Uniti dedicati alla cura dei pazienti, alla ricerca e all'istruzione. È dedicata a migliorare e facilitare la qualità, l'efficacia, l'efficienza e l'accessibilità delle cure oncologiche, in modo che i pazienti possano vivere una vita migliore. Le linee guida del NCCN hanno lo scopo di assistere nel processo decisionale delle persone coinvolte nella cura del cancro - tra cui medici, infermieri, farmacisti, paganti, pazienti e le loro famiglie - con l'obiettivo finale di migliorare la cura e i risultati dei pazienti.

 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.