IT   EN

Ultimi tweet

IN ITALIA 500MILA BAMBINI PRATICANO SPORT CON ASMA E ALLERGIE

"In Italia 5 milioni di bambini e ragazzi praticano sport e, tra questi, circa 500mila soffrono di allergia o asma. Quest'ultima malattia e' piu' frequente, si puo' presentare durante l'attivita' e mette paura, soprattutto quando non si hanno le informazioni giuste su come gestirla e prevenirla". Lo dichiara Attilio Turchetta, responsabile di Medicina dello sport all'ospedale pediatrico Bambino Gesu' di Roma. 

"Il nuoto- spiega l'esperto- e' sempre stato considerato lo sport piu' adatto ai bambini che hanno l'asma, ma non e' l'unico. Prima di scegliere l'attivita' preferita c'e' una road map da seguire che prevede un'accurata anamnesi, con diagnosi allergologica e l'esame spirometrico e la broncostimolazione". Successivamente, dopo che e' stata diagnosticata l'asma, per poter praticare lo sport in sicurezza, Turchetta evidenzia il fatto che "si devono seguire le indicazioni del medico assumendo i farmaci, se sono necessari, o rispettando periodi di riscaldamento prima dell'esercizio fisico che permettono di poter avere un buon controllo dell'asma durante lo sforzo. Il bambino- conclude- non deve interrompere la sua terapia e, facendo cio', potra' praticare lo sport che preferisce in condizioni di sicurezza".

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.