IT   EN

Ultimi tweet

Il valore nutritivo a colori. Il sistema Nutri-Score in Svizzera

 

L’introduzione di Nutri-Score sarà coordinata a livello internazionale: le autorità com-petenti di Belgio, Francia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Spagna e Svizzera hanno annunciato l’istituzione di un meccanismo di coordinamento transnazionale. L’obiettivo è facilitare l’impiego volontario del sistema di caratterizzazione Nutri-Score. La collaborazione avverrà attraverso un comitato direttivo e un comitato scientifico. 

Il comitato direttivo si è riunito per la prima volta il 25 gennaio 2021 e coordinerà l’attuazione e l’introduzione del sistema Nutri-Score. Il comitato è composto da rappresentanti delle autorità responsabili dell’attuazione di Nutri-Score di ogni Paese. L’obiettivo è facilitare attraverso procedure comuni l’utilizzo di Nutri-Score alle aziende alimentari. È anche importante raggiungere le piccole imprese e garantire la fruibilità per i consumatori .

Il comitato scientifico si è riunito per la prima volta il 12 febbraio 2021 e ha il compito di esaminare possibili ulteriori sviluppi del sistema Nutri-Score per una migliore salute dei consumatori.  

IL SISTEMA NUTRI-SCORE 

Nutri-Score è un sistema di caratterizzazione volontario del valore nutritivo esteso e basato su un codice cromatico. Si trova sulla parte anteriore dell’imballaggio e indica il valore nutritivo di alimenti e bevande. In aggiunta alle raccomandazioni nutrizionali, Nutri-Score è uno strumento di riferimento che aiuta i consumatori a fare scelte sane durante la spesa, oltre a motivare l’industria alimentare a migliorare la qualità nutrizionale degli alimenti offerti. 

Numerosi studi scientifici dimostrano l’efficacia di Nutri-Score nel confrontare il valore nutritivo dei prodotti dello stesso gruppo alimentare. Le informazioni sugli imballaggi degli alimenti sono generalmente difficili da capire per i consumatori, Nutri-Score invece permette di vedere immediatamente il valore nutritivo totale di un alimento.  

Sulla base di solide prove scientifiche secondo cui Nutri-Score è più efficace di altri sistemi, la Francia ha lanciato e implementato il sistema nell’ottobre del 2017. Successivamente, il Belgio lo ha adottato nell’aprile del 2018. La Spagna ha annunciato la sua intenzione di lavorare con il sistema nel novembre del 2018, Germania e Svizzera sono seguite nel settembre 2019, i Paesi Bassi nel novembre del 2019 e il Lussemburgo nel 2020. L’attuazione del meccanismo di coordinamento transnazionale permetterà una gestione coordinata ed efficiente di Nutri-Score.

In Svizzera, l’Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) sostiene Nutri-Score da settembre 2019. Ad oggi, 34 produttori e dettaglianti svizzeri si sono impegnati a introdurre Nutri-Score, 56 marche e oltre 1300 prodotti sono già o saranno presto caratterizzati con il label Nutri-Score. 

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.