IT   EN

Ultimi tweet

Dalla cura quotidiana all’alimentazione: 4 consigli per la salute e la bellezza dei capelli

Poter sfoggiare una chioma folta e brillante è un sogno che appartiene a tutte le donne, e non soltanto per una mera finalità estetica, ma anche per una questione legata alla salute.

Dunque ci si dovrebbe prendere cura dei propri capelli in ogni stagione dell’anno con attenzioni quotidiane perché, in inverno come in estate, il vento, il freddo, l’umidità e il sole battente mettono a dura prova la nostra capigliatura. Senza poi considerare l'azione di elementi come cloro, sale marino e altri agenti esterni come lo smog. Vediamo dunque 4 consigli per i nostri capelli.

 

Tingere i capelli

Sono tantissime le donne che non riescono a resistere al fascino della tinta per capelli e che amano sfoggiare capigliature di colore diverso, in base al proprio stato d’animo seguendo le ultime tendenze del momento.

Eppure non bisognerebbe esagerare con le tinte per capelli, perché è stato dimostrato come queste non facciano poi così bene al corpo. Secondo lo studioso londinese Kefah Morkbel, sarebbe il caso di limitarsi ad un massimo di 6 tinte l’anno, preferendo sempre e comunque prodotti professionali di buona qualità e possibilmente di origine naturale.

 

Una corretta cura quotidiana

Ogni beauty routine che possa dirsi tale non dovrebbe mai tralasciare la cura dei capelli, e l’importanza di farla ogni giorno. Si parla di step fondamentali come la pulizia, i massaggi e le maschere a base di sostanze naturali, ottime per nutrire il cuoio capelluto. In secondo luogo, si consiglia di non esagerare mai con i lavaggi, e di farli sempre usando acqua tiepida e mai bollente. Poi bisogna optare per prodotti detergenti di ottima qualità e adatti alle proprie esigenze, come ad esempio lo shampoo per cute sensibile Bioscalin Oil, delicato e perfetto per qualsiasi esigenza.

 

Dieta e alimenti per rinforzare i capelli

Anche la dieta ricopre un ruolo decisivo oltre che per la pelle anche per la salute del cuoio capelluto, e di riflesso della capigliatura. Gli alimenti che possono far del bene ai capelli sono numerosi: si va da cibi come il pesce azzurro, che contiene acidi grassi Omega 3, ai semi e alla frutta secca che piacciono molto agli italiani, preziose fonti di minerali come lo zinco, il ferro e il selenio. Alla lista si aggiungono anche le uova (per la vitamina B7), i frutti e le verdure arancioni (per il betacarotene) e qualsiasi alimento contenente la vitamina C.

 

Curare i capelli con l’olio di jojoba

L’olio di jojoba dimostra di essere uno dei migliori alleati per la salute dei capelli, e non solo: questo perché può essere utilissimo anche per curare la pelle e persino le unghie.

Per quanto riguarda la capigliatura, questo olio diventa eccezionale per merito della presenza delle vitamine (tra cui la E) e dunque per le sue proprietà nutritive e antiossidanti. Si tratta anche di un ottimo prodotto per idratare i capelli e il cuoio capelluto, quindi perfetto per chi soffre di secchezza.

Curare la salute e la bellezza dei capelli? Una questione di conoscenza e di routine, visto che ogni giorno abbiamo la possibilità di intervenire applicando sia i consigli visti in questo articolo che tanti altri.

Guest post

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.