IT   EN

Ultimi tweet

Cure appropriate e nuove soluzioni manageriali in ambito sanitario

Un convegno dedicato alla ricerca di nuove risposte alla maggiore incidenza di malattie croniche legate all’allungamento delle prospettive di vita e alla razionalizzazione della spesa sanitaria: “Hub & Spoke – Appropriatezza della cura e nuove soluzioni manageriali in sanità” è il prossimo appuntamento promosso da CRIET Incontra e si svolgerà mercoledì 18 aprile dalle ore 9,40 nella Sala Rodolfi dell’Università di Milano-Bicocca.

IL CONVEGNO– “Hub & Spoke – Appropriatezza della cura e nuove soluzioni manageriali in sanità”. L’allungamento delle prospettive di vita si sta traducendo negli ultimi anni in una maggiore incidenza di malattie croniche, che a loro volta determinano una maggiore incidenza della spesa sanitaria.

Nell’attuale contesto caratterizzato dalla presenza di risorse limitate, l’innalzamento della speranza di vita ha creato il cosiddetto “paradosso della medicina moderna” che, orientata all’innovazione tecnologica e al trattamento delle malattie acute, si trova di fatto a dover fronteggiare l’incremento vertiginoso di malattie croniche come esito dei mutamenti sociodemografici intercorsi.

Con il decreto ministeriale 2 aprile 2015, n. 70la struttura e i modelli organizzativi del Sistema sanitario nazionale e delle sue reti sono stati radicalmente ridisegnati: sono stati delineati nuovi modelli organizzativi focalizzati sulla centralità del paziente, sul concetto di appropriatezza delle cure e, allo stesso tempo, volti alla razionalizzazione della spesa sanitaria.

Il modello manageriale Hub & Spoke è ad oggi fra le risposte più efficaci alle esigenze degli enti sanitari in quanto permette di passare da una concezione mono-specialistica alla realizzazione di un percorso di cura per il cliente/paziente costruito sui suoi bisogni in un’ottica multi-specialistica integrata di sistema.

Il convegno organizzato dal CRIET è dedicato da un lato a delineare le peculiarità e i punti di forzadel modello organizzativo Hub & Spokee dall’altro a discutere le criticità che possono derivare dall’applicazione di questa nuova soluzione manageriale in ambito sanitario.

CRIET Incontraè l’attività del Centro di Ricerca Interuniversitario in Economia del Territorio che si propone di far confrontare, su una serie di tematiche di primario interesse per lo sviluppo territoriale, gli studiosi con i decisori delle imprese e delle istituzioni, le idee con i fatti, le teorie con le pratiche. Tramite CRIET Incontra studiosi, esponenti delle maggiori istituzioni pubbliche e private in Italia, mettono a disposizione le loro conoscenze e i risultati dei progetti di ricerca per poter dare un apporto significativo allo sviluppo sostenibile del territorio e presentarsi come supporto operativo per lo sviluppo delle economie locali.

L’obiettivo principale di CRIET Incontra è quello di aiutare a spiegare le relazioni che si intrecciano, su un determinato territorio, tra dinamiche delle imprese e dinamiche delle istituzioni affinché esse assumano un ruolo adeguato nell’analisi scientifica e nella valutazione strategica dei singoli decisori.

Parteciperanno Angelo Di Gregorio, direttore del CRIET, Loredana Luzzi, direttore generale dell’Università di Milano-Bicocca, Paola Malvestiti, responsabile marketing e comunicazione di Asystel Italia, Antonello Zangrandi, professore ordinario all’Università di Parma, Giuseppe Speziale, vicepresidente di GVM Care & Research, Stefano Del Missier, private H.C. market area director di Dedalus, Silvano Piazza, presidente di ATS Wines Italy, Vittore Mazzola, chief di S.E.F. Editing, e Minnie Luongo, giornalista medico-scientifica. Project leader: Luca Merchich.

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.