IT   EN

Ultimi tweet

Covid, vaccino austriaco contro le varianti Sars-Cov-2

I dati preclinici per un vaccino sviluppato presso MedUni Vienna per la protezione contro SARS-CoV-2 indicano che è efficace contro tutte le varianti SARS-CoV-2 conosciute fino ad oggi, compreso l'omcron, anche in coloro che non hanno ancora sviluppato alcuna immunità poiché risultato della vaccinazione (non responder). I dati dello studio sono stati recentemente pubblicati sulla principale rivista Allergy.

Il vaccino basato sull'antigene sviluppato a MedUni Vienna, sotto la guida di Rudolf Valenta del Center for Pathophysiology, Infectiology and Immunology, ha come obiettivo i domini di legame del recettore (RBD) del virus SARS-CoV-2 e ha indotto una risposta anticorpale RBD-specifica IgG robusta e uniforme nei modelli animali e nei test umani. Questa risposta anticorpale impedisce al virus di agganciarsi ed entrare nelle cellule del corpo, in modo che l'infezione non possa avvenire.

Combinazione di vaccino contro il coronavirus e vaccino contro l'epatite B
Il vaccino a subunità SARS-CoV-2 (PreS-RBD) sviluppato presso MedUni Vienna si basa su una proteina di fusione strutturalmente ripiegata costituita da due domini di legame del recettore (RBD) del virus SARS-CoV-2 e l'antigene PreS dell'epatite B, che fungono da vettori immunologici l'uno per l'altro, rafforzando così la risposta immunitaria. I vaccini genetici SARS-CoV-2 attualmente disponibili inducono risposte anticorpali IgG 1 principalmente transitorie , mentre il vaccino PreS-RBD può inoltre indurre anticorpi IgG 4 specifici per RBD di lunga durata.

Gli anticorpi IgG specifici per PreS-RBD rilevati nel sangue e nelle secrezioni mucose hanno reagito con le varianti SARS-CoV-2, inclusa la variante omicron. Gli anticorpi indotti dalla vaccinazione con PreS-RBD hanno inibito più potentemente il legame di RBD con il suo recettore umano ACE2 e i loro titoli di neutralizzazione del virus erano superiori a quelli di un campione casuale di individui completamente immunizzati con due vaccinazioni di vaccini attualmente registrati o di quelli di Convalescenti COVID-19 (cioè, individui che avevano precedentemente avuto COVID-19).

Immunità anche per i precedenti "non responder"
"Il vaccino PreS-RBD ha il potenziale per indurre l'immunità sterilizzante alle vecchie e nuove varianti di SARS-CoV-2, prevenendo l'infezione interrompendo la replicazione e la trasmissione virale attraverso l'inibizione dell'ingresso del virus cellulare", spiega il capo dello studio Rudolf Valenta. Inoltre, si prevede che il vaccino sarà efficace anche nelle persone che non hanno risposto in precedenza alla vaccinazione ("non-responder RBD"), poiché riceveranno un supporto aggiuntivo di cellule T dalla porzione PreS del vaccino. Uno studio precedente di Valenta e del suo team aveva scoperto che circa il 20% di quelli guariti da COVID-19 non riusciva a formare anticorpi specifici per RBD ed era quindi a costante rischio di reinfezione.

Risultati basati su decenni di esperienza della ricerca sulle allergie presso MedUni Vienna
Lo sviluppo di questo vaccino COVID austriaco è stato in larga misura ispirato da decenni di esperienza nella progettazione di vaccini contro le allergie. Il lavoro precedente sui vaccini contro le allergie e gli studi clinici condotti anche con i vaccini contro le allergie a base di PreS hanno dimostrato la sicurezza dei vaccini a base di PreS, anche se usati ripetutamente.

"I nostri dati ci danno motivo di sperare che questo antigene vaccinale a base di proteine, ??che di produce subito, sarà efficace contro tutte le varianti SARS-CoV-2 conosciute fino ad oggi, incluso l'omicron- conclude Rudolf Valenta- Il vaccino è progettato per consentire iniezioni ripetute, per costruire un'immunità sterilizzante sostenuta, è adatto per l'uso in tutte le età e gruppi a rischio e sembra essere superiore ai vaccini attualmente disponibili, quando si tratta di indurre anticorpi neutralizzanti". Se saranno disponibili finanziamenti sufficienti, i primi studi clinici necessari per l'approvazione potrebbero essere effettuati quest'anno.

Allergy: "Vaccine based on folded RBD-PreS fusion protein with potential to induce sterilizing immunity to SARS-CoV-2 variants". DOI: 10.1111/all.15305

Antonio Caperna

 
Aggiornamenti gratis nel canale Telegram: t.me/salutedomani

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.