IT   EN

Ultimi tweet

Accesso facilitato ai farmaci contro le malattie dell’apparato digerente e respiratorio in Svizzera

In futuro numerosi medicamenti soggetti a prescrizione medica per il trattamento di malattie dell'apparato digerente e respiratorio potranno essere dispensati direttamente in farmacia. Il Dipartimento federale dell’interno (DFI) ha approvato le raccomandazioni del gruppo di esperti incaricato dell’esame periodico dei medicamenti che possono essere dispensati senza una tale prescrizione.

Dall’inizio dell’anno, ossia dall’entrata in vigore delle nuove disposizioni relative alla legge sugli agenti terapeutici, le farmacie possono dispensare, a certe condizioni, medicamenti soggetti a prescrizione medica per le malattie frequenti. L’obiettivo è di facilitare l’accesso ai medicamenti ai pazienti affetti da patologie non gravi, permettendo loro di avvalersi delle competenze professionali dei farmacisti. Un gruppo di esperti esamina periodicamente tutti i medicamenti soggetti a prescrizione medica e raccomanda al Dipartimento federale dell’interno (DFI) quelli che le farmacie possono dispensare direttamente.

Fino ad oggi, l’elenco comprendeva i preparati indicati per il trattamento della rinite allergica stagionale (raffreddore del fieno). Nel frattempo, all’elenco già pubblicato nel settembre del 2018 si sono aggiunti medicamenti per il trattamento di malattie dell’apparato digerente (ulcere gastriche, costipazione, ecc.) e di quello respiratorio (broncospasmi). Si tratta, nel complesso, di un centinaio di medicamenti.

Il gruppo di esperti, composto da medici e farmacisti, sta attualmente esaminando medicamenti contro il dolore e le malattie dell’apparato urogenitale. L’elenco aggiornato dei medicamenti è pubblicato nell’allegato 2 dell’ordinanza sui medicamenti (OM) e sul sito Internet dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Commenta questo articolo:

*
Il tuo indirizzo email non sarà visibile agli altri utenti.
Il commento sarà pubblicato solo previa approvazione del webmaster.